5 Marzo 2021

IL PENSIERO MEDITERRANEO

Rivista Culturale online

“Abitare al femminile” entra nel vivo

Al via “Abitare al femminile”, il progetto regionale di Puglia Partecipa, che vede il coinvolgimento anche della Commissione pari opportunità della Provincia di Lecce, come partner.

Proposto dal Comune di Gallipoli (capofila), in collaborazione con i Comuni di Alezio e Taviano, la Cpo provinciale e la Cpo del Comune di Gallipoli, Fidapa, Amart Associazione Culturale, Pro Loco di Gallipoli e Cittadinanza attiva, il progetto prevede percorsi partecipativi al femminile, guidati da architette e facilitatrici esperte, in funzione della pianificazione delle città.

In questa prima fase di avvio, in particolare, è stato lanciato online un questionario, elaborato da esperte di progettazione e urbanistica, per approfondire il rapporto tra le donne e la propria città. Si tratta, quindi, di un’indagine sulla visione femminile delle città, che coinvolge i Comuni di Alezio, Gallipoli e Taviano.

Il progetto Abitare al femminile, in generale, prevede l’adozione di una best practice nazionale, già attuata con ampio successo in Veneto, finalizzata a favorire il coinvolgimento attivo delle donne nei processi di pianificazione della città per promuovere l’affermazione di un “abitare al femminile”.

Con varie iniziative, si vuol dare voce alle donne al fine di far emergere quelle differenze di genere che sono una ricchezza per la comunità e che, nel confronto, rendono più sistemica l’interpretazione della città stessa.

Fonte sito ufficiale della Provincia di Lecce