IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Domenica 6 marzo 2022, compleanno di Michelangelo, organizzato dall’Associazione degli Amici della Galleria dell’Accademia di Firenze

Un nuovo anno insieme,

il compleanno di Michelangelo
e dell’Associazione degli Amici della Galleria dell’Accademia di Firenze

6 marzo 2022 dalle ore 19 alle 21 Galleria dell’Accademia di Firenze

Domenica 6 marzo 2022, compleanno di Michelangelo, l’Associazione degli Amici della Galleria dell’Accademia di Firenze organizza una speciale visita al nuovo allestimento museale e alla mostra “Michelangelo: l’effigie in bronzo di Daniele da Volterra”, con l’accompagnamento musicale degli allievi del Conservatorio Luigi Cherubini.

L’Associazione degli Amici della Galleria dell’Accademia di Firenze, nata nel 2017 e al suo sesto anno di vita, torna a festeggiare in presenza il 6 marzo, compleanno di Michelangelo, con uno speciale evento dedicato ai propri soci e ai nuovi iscritti.

Negli ultimi due anni segnati dalla pandemia, l’associazione ha continuato a perseguire il proprio obiettivo di sostegno al museo, collaborando a varie attività, tra cui l’invio della newsletter settimanale e Chatta col David, chatbot basato sull’intelligenza artificiale. sviluppato attraverso una collaborazione tra il Museo, l’Accademia di Belle Arti di Firenze e altre università internazionali, che consente agli utenti del sito web di interagire direttamente con l’alter ego del David.

Adesso che la situazione permette il ritorno in presenza, per festeggiare la ricorrenza, l’Associazione organizza una visita speciale alla Sala del Colosso – oggetto di recenti e importanti lavori di restauro architettonico-strutturale -, alla nuova sala del Quattrocento, alle sale del Duecento e Trecento, alla mostra Michelangelo: l’effigie in bronzo di Daniele da Volterra. Ad accompagnare musicalmente la visita, gli studenti del conservatorio Luigi Cherubini di Firenze (Guido Pianigiani, violoncello; Petra Valtellina, flauto; Francesco Russo, chitarra).

«Sono molto felice per questa nuova occasione dopo il lungo e difficile periodo dovuto alla pandemia» sostiene il direttore Cecilie Hollberg. «Oggi possiamo affermare con certezza che i musei sono un luogo sicuro, e gli Amici rappresentano una risorsa importantissima per la Galleria dell’Accademia di Firenze. L’iniziativa del 6 marzo è l’invito che porgiamo loro per vedere i tanti cambiamenti avvenuti nel museo, dopo alcuni anni di lavori di grande entità, e per visitare la nuova e importante mostra dedicata ai busti di Michelangelo a opera di Daniele da Volterra.»

Per il presidente dell’Associazione Fausto Calderai « Il Museo è tornato alla vita con nuovi allestimenti, luci e colori; così “rinascono” anche gli Amici. Sono stati due anni difficili ma la nostra intenzione è di partecipare numerosi alla vita museale, di dare supporto la direzione e tutti coloro che lavorano per la Galleria dell’Accademia di Firenze. Il museo ci ha accolti in questi anni, noi rinnoviamo il nostro sostegno impegnandoci in una serie di iniziative da realizzare nel prossimo periodo.»

La partecipazione all’evento avviene, in modo esclusivo, previo tesseramento all’associazione, nei giorni precedenti al 6 marzo (tutte le modalità sono riportate a questo link), oppure la sera stessa dell’evento presso il punto tesseramento dedicato.

Orario dalle 19 alle 21.

Contatti:

Associazione Amici della Galleria dell’Accademia di Firenze

via Ricasoli 58/60, 50122 Firenze

Galleria dell’Accademia di Firenze

Via Ricasoli, 58-60 – Firenze

Tel. 055 0987100 – Fax 055 0987137

ga-afi@beniculturali.it

www.galleriaaccademiafirenze.it

IG @galleriaaccademiafirenze FB @galleriadellaaccademia

Ufficio Stampa Davis & Co.

Lea Codognato | Caterina Briganti

T + 39 0552347273 – M +39 3355250748

info@davisandco.itwww.davisandco.it

Ufficio Stampa Opera Laboratori Fiorentini 

Barbara Izzo – M. +39 348 8535647

b.izzo@operalaboratori.com 

info@friendsofdavid.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllo *