IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Gucci a Castel del Monte, un evento mondiale,
una opportunità da non sottovalutare

di Antonio Pistillo

Le opportunità sono come i treni, si possono prendere oppure lasciarli passare, tutto dipende da dove si vuole veramente andare.
Gli eventi e i momenti che accadono nelle nostre Terre Uniche, non possono che contribuire a farle scoprire, o riscoprire, poiché anche il luogo più conosciuto al mondo necessità di essere ricordato e continuamente reiterano, per non essere progressivamente dimenticato.
Italia&friends plaude alla scelta che importanti Brand nazionali fanno nella loro comunicazione istituzionale, per una sempre maggiore valorizzazione delle peculiarità che caratterizzano e identificano il nostro Paese.
“Gucci”, il Brand internazionale di moda, ha scelto Castel del Monte per uno straordinario evento di carattere mondiale, una grande opportunità per la Città di Andria e tutta la sua provincia.
Tutto il tessuto connettivo della Città ed in suo hinterland non può assolutamente farsi trovare impreparato.
Per cogliere appieno l’opportunità di questo evento di risonanza mondiale, bisognerà necessariamente predeterminare e pianificare un progetto che possa coinvolgere tutti i settori produttivi e di servizi che costituiscono la spina dorsale della Città.
Una sorta di “Fuori Salone”, che consiste in quella serie di iniziative a latere ed in concomitanza di manifestazioni internazionali, già ampiamente sperimenta in città sedi di importanti manifestazioni.
I nostri Territori esprimono una considerevole quantità e qualità di cose buone e belle, dall’enogastronomia all’artigianato, dai luoghi dell’arte alle strutture ricettive, quello che è opportuno fare è organizzare eventi paralleli che facciano da cornice all’evento Gucci e contemporaneamente essere messe in risalto dall’evento stesso.
Sinergie, collaborazioni, fra tutti gli attori del territorio, non lasciando nulla al caso, per attirare l’attenzione sulle nostre peculiarità, per catturare l’attenzione di chi si trova di passaggio nella Nostra Città in occasione dell’evento invitandolo a visitare i nostri punti di interesse ad esempio la Cattedrale, S.Maria dei Miracoli, il museo del Confetto, il Museo Diocesano, il Centro Storico ecc.
Tutto questo non solo contribuirà a farci meglio e maggiormente conoscere, ma resterà anche negli annali del mondo WEB e tutti i Media che parleranno della Città di Andria e delle tante sue meraviglie.

Separatore di testo