IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Il restauro della facciata di Santa Croce in nomination per ILUCIDARE 2021

fonte: Ministero della Cultura

Il Progetto di restauro della facciata della basilica di Santa Croce a Lecce – unico monumento in Italia – è fra i 9 progetti selezionati in otto paesi europei per la seconda edizione dei Premi Speciali ILUCIDARE 2021, nell’ambito della categoria “Patrimonio culturale come risorsa per l’innovazione”.

ILUCIDARE è un progetto finanziato dal Programma di Ricerca e Innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea.

Facciata Basilica Santa Croce Lecce

Il progetto di restauro giunto alla prestigiosa nomination è stato realizzato dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi e Lecce, che ne ha curato progettazione e direzione lavori, insieme all’Arcidiocesi di Lecce – proprietaria del bene – con il finanziamento dell’Unione Europea (per il tramite della Regione Puglia a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007-2013) e del Ministero della cultura con fondi del programma ordinario.

La Giuria di ILUCIDARE ha elogiato il processo interdisciplinare e innovativo di restauro di un edificio che aveva subito precedenti trattamenti inadeguati.

E’ stato molto apprezzato, inoltre, il coinvolgimento, da una parte, di stakeholder e collaboratori di istituzioni nazionali e internazionali, e dall’altra, al tempo stesso, il coinvolgimento della comunità locale e dei turisti con il processo di restauro annunciato e spiegato in ogni dettaglio.

Nel corso dei lavori, l’immagine della facciata, uno dei più alti esempi del barocco leccese, è stata riprodotta in scala 1:1 sul telo di protezione per permettere ai visitatori di continuare a godere della particolarità della chiesa.

È stata installata, inoltre, una doppia impalcatura, dotata di ascensore panoramico per consentire una rara visione, da vicino, dei dettagli raffinati della facciata nella tipica pietra leccese. Tanti, leccesi e non, ricordano con piacere.

Tale impalcatura, infatti, ha anche permesso di seguire l’evoluzione dei lavori di restauro a oltre 17mila visitatori, studiosi e studenti che hanno anche avuto la possibilità di partecipare a lezioni e conferenze di storia dell’arte direttamente sui ponteggi.

Restauro facciata basilica Santa Croce

Solo due dei nove progetti saranno premiati; il riconoscimento rappresenterà un premio dell’eccellenza, non economico.

I due vincitori avranno l’opportunità unica di entrare a far parte del programma ILUCIDARE Champions, un percorso di formazione creato su misura per ciascun vincitore per sviluppare ulteriormente le loro strategie grazie ad esperti europei e internazionali, e ai partner del Consorzio ILUCIDARE.

I 9 progetti selezionati per i Premi Speciali ILUCIDARE 2021, che dimostrano, ciascuno per il proprio ambito, il potenziale del patrimonio culturale per creare legami significativi tra paesi e comunità e stimolare il cambiamento sociale, sono:

– Ricostruzione 3D della Casa del Popolo – Museo Horta, Bruxelles, Belgio
– Basilica di Santa Croce, Lecce, Italia
– HAP4MARBLE – Conservazione del marmo mediante idrossiapatite, Italia
– AP Valletta, Malta Patrimonio culturale come risorsa per le relazioni internazionali
– Progetto Libano settentrionale – NoLeP, Italia/Libano
– Amici di Bryggen e fondazione Bryggen, Bergen, Norvegia
– Conservazione delle cantine di Negotinska Krajina, Serbia
– Restauro della pittura su pelle nella Sala dei Re dell’Alhambra, Spagna
– EU-LAC Museums – Musei, comunità e sostenibilità in Europa, America Latina e Caraibi, Regno Unito

I premi speciali ILUCIDARE sono sostenuti dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione europea, oltre al programma Europa Creativa dell’Unione europea per la cultura e i settori audiovisivi, che sostiene gli European Heritage Awards / Europa Nostra Awards.

fonte: Ministero della Cultura

Separatore di testo