IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Paesi del Risorgimento Italiano nel mondo. Un particolare privilegio della storia

Di Francesco Sammati

Le vicende risorgimentali hanno generato nella toponomastica italiana e mondiale una moltitudine di piazze, strade , scuole , musei e tanto altro,  donando lustro ai nostri patrioti.  Ma , se i nomi inseriti nella toponomastica  sono il modo con cui una comunità onora i grandi personaggi per le  loro azioni, i loro pensieri e le loro opere,  ad alcuni di essi la storia ha riservato una speciale visibilità : una denominazione geografica , un preciso territorio, compreso in determinati confini , un organismo politico completo “Un Paese”.                                                                                           

Viene spontaneo considerarlo un “ particolare privilegio ”, al limite dell’immortalità.  

Spesso accade che il nome di una piazza o di una strada venga modificato negli anni, magari dal susseguirsi degli eventi ;  non altrettanto succede ad una denominazione geografica.                                                                                                                                                        Tutto questo è accaduto per tre importanti protagonisti del Risorgimento Italiano.   In varie regioni d’Italia e del mondo vi sono delle associazioni ed integrazioni di nomi, diversi  paesi come  Sogliano Cavour , Porto Garibaldi ecc. , ma molto rara una specifica denominazione in assoluto.

Questa unicità si è verificata nel Salento con Castromediano , in Argentina con Silvio Pellico e in Brasile con Garibaldi.

Chi volesse ulteriormente approfondire la ricerca di Francesco Sammati su questo interessante argomento, potrà continuare a farlo scaricando o stampando l’intera pubblicazione attraverso questo link:

Separatore di testo