27 Novembre 2020

IL PENSIERO MEDITERRANEO

Rivista Culturale online

Tempo lento, Tempo vento. Un libro gratuitamente scaricabile di Rocco De Santis

image_pdfimage_print

Tic tac, tic tac…Che cos’è il Tempo? Ci sono già stati fior fiore di filosofi, di matematici e di fisici che nell’arco della Storia si sono espressi sull’argomento. Difficilmente potrei aggiungere nulla di nuovo. Da Platone ad Aristotele; da Newton a Leibniz; da Kant ad Einstein, ognuno ha dato una sua teoria; talvolta solo concettuale, talvolta correlata da formule matematiche. Potrei aggiungere qualcosa? No, niente!…Ecco, a pensarci bene, il Niente potrebbe essere un argomento su cui poter scrivere qualcosa; ma forse il Niente si esprime semplicemente non producendo alcun pensiero a riguardo. E già, ma di fatto pensiero fu; ne devo dedurre, quindi, che il Niente non esiste, o per meglio dire, che il Niente esiste nel momento in cui diventa oggetto di pensiero. Bene; appurato che il Niente esista  – ormai partorito dalla mente –  bisognerebbe pur dargli una fisionomia. Già, però è il Tempo l’argomento su cui dovrei esprimermi, visto che la storia che mi accingo a raccontare sfoggia tanto di titolo a riguardo. Macché, niente! Ecco: Niente. Vabbé, parliamo del Niente; chissà che nel frattempo non mi raggiunga qualche illuminazione “temporale”. 

POTETE LIBERAMENTE SCARICARE INTEGRALMENTE IL LIBRO DI ROCCO DE SANTIS:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Controllo *Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.