IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Extra Convitto 2021: presentazione di “Storyboard” un libro d’artista di Damiano Azzizia il 5 luglio alle h.20.00

La seconda edizione di Extra Convitto 2021, progetto curato da Mauro Marino e dallo staff della Biblioteca Bernardini, con il patrocinio della Provincia di Lecce, tende ad essere uno spazio di libertà in cui la biblioteca esce dai suoi confini murari e da l’opportunità di portare la cultura partecipata nella piazzetta Carducci a Lecce.

Extra Convitto 2021, lunedì 5 luglio ospiterà Storyboard un piccolo libro d’artista in edizione limitata con disegni dell’artista Damiano Azzizia, curato dal critico e storico dell’arte Carmelo Cipriani e pubblicato da Esperidi nella collana “Traffici d’artista”.

Dialogheranno con l’autore Carmelo Cipriani e Claudio Martino.

“La matita scorre sul foglio delineando profili e definendo chiaroscuri. Il disegno diviene strumento di resilienza, meccanismo endogeno a cui affidare l’inquietudine del momento. L’artista traccia in presa diretta scorci troppo ravvicinati per definirsi vedute, visioni laterali tagliate ai margini per testimoniarne l’appartenenza a scenari più vasti. La realtà accoglie la finzione salvo poi divenire, attraverso il gesto grafico, nuova finzione inserita in una nuova realtà, non più quella della parete ma quella del libro”. (Carmelo Cipriani)

locandina evento

L’Autore

Damiano Azzizia, classe 1993, pugliese di Martina Franca, si è formato artisticamente nel 2014 presso l’Accademia di Belle Arti di Bari. Ha esposto le sue opere in Italia e all’estero.

2019 ha partecipato con le sue opere alle mostre collettive “The Night Watch” presso Muzeul de Arta e “Exibhition” presso UBB Galeria Paoul Sima a Cluj-Napoca, in Romania; ha esordito nella sua prima mostra personale Polvere a Roma nello spazio espositivo “La casa vuota” e nella collettiva “Trullo 227_Relazioni” a Martina Franca.

Nel 2020 le sue opere sono state ammirate in una mostra collettiva “G20” a Palazzo Beltrani a Trani (BAT).

Il Curatore

Carmelo Cipriani, critico, storico dell’arte, giornalista e curatore indipendente. Laureato in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Lecce, perfeziona lo studio della Storia dell’Arte del Novecento all’Università degli Studi di Bari. Già cultore della materia in Museologia presso l’Università degli Studi della Calabria, è docente di Storia e Metodologia della Critica d’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce. Ha condotto studi specialistici e curato mostre per Soprintendenze, istituzioni e musei.

L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria inviando un messaggio whatsapp o telefonando al numero 0832373576.

Separatore di testo