IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Mostra e laboratorio di arte contemporanea ad Assisi, Ogni angolo ogni pietra a cura di Fulvia Angeletti

5 min read
Mostra di Fulvia Angeletti ad Assisi

Mostra di Fulvia Angeletti ad Assisi

Di Serena Rossi

1-8 settembre 2022 Assisi a cura dell’ass. culturale Gli Instabili con il sostegno di Comune e Regione.

Mi trovo ad Assisi per fare una residenza artistica allo spazio d’arte Studio Le Ginestrelle ed alloggio in una bella casa con studio in via San Rufino nel pieno centro di Assisi.

La curatrice della Residenza è la brava e gentile Dottoressa Marina Merli, sempre disponibile e seria nell’organizzare la permanenza degli artisti.

La sera del 2 settembre io e la mia amica artista e restauratrice Daniela Dente, in arte DADE, con cui condivido la residenza qui ad Assisi, ci siamo imbattute in una straordinaria iniziativa ideata e organizzata dal Piccolo teatro degli Instabili.

Nella piazza del Comune nella sala della ex Pinacoteca abbiamo trovato un laboratorio artistico ben attrezzato e libero al pubblico, in giro c’erano tele nuove, colori, pennelli, colle, forbici e stoffe. Un paradiso in terra per noi due artiste.

Parlando con il responsabile abbiamo accettato il suo invito a produrre delle opere e a lasciarle in dono al Comune, io ho fatto due opere di medie dimensioni a tecnica mista con soggetto i piccioni, tipici di questa bella cittadina che ne è piena, e DADE ha donato l’opera raffigurante una bambola di carta dipinta ad acrilico.

E’ stata una bella esperienza lavorare a dei dipinti con intorno anche persone inesperte e ragazzi che per la prima volta usavano i colori. La direttrice artistica Fulvia Angeletti ha sapientemente dato le indicazioni necessarie e la serata è riuscita perfettamente.

Poi il giorno 6 settembre le opere prodotte e donate saranno esposte in una mostra a cielo aperto lungo le scale e scalinate di Assisi. L’installazione sarà visibile per tutto il mese di settembre dal titolo “La città dei sogni” infatti il tema degli elaborati era proprio il sogno, disseminazioni creative ispirate da Claudio Carli.

La stessa sera dalle ore 20 presso la Rocca Minore ci sarà lo spettacolo Segnaletica per occhi spenti a cura di Samuele Chiovoloni. Ingresso gratuito su prenotazione. info@ogniangoloognipietra.it

Poi il 7 e 8 settembre sempre dalle 20 di sera alla Rocca Minore si potranno fare percorsi urbani con musica e danza con regia di Samuele Chiovoloni. Ingresso a pagamento su prenotazione.

“Ogni angolo ogni pietra” ha come obiettivo la condivisione di un immaginario poetico e teatrale della città di Assisi da parte di una comunità di artisti che possa integrare ed estendere l’esperienza della ordinaria vita urbana. Una rivoluzione spettacolare che innova lo sguardo sui luoghi noti e, al contempo, scopre e avvalora la città residuale, la città nascosta. Un “sogno” – tema scelto per questa seconda edizione-che ha finito per farsi concreto e si promette anzi, dopo la felice prima edizione, di sbocciare definitivamente ed imporsi come appuntamento fisso.

Un processo di creazione ancora più partecipato grazie agli incontri di scrittura diffusa degli “Onironautici Urbani” e grazie alle disseminazioni pittoriche ed installative de “La città dei sogni”.

E, cuore pulsante che risponde alla suggestione aritmica del sogno (inteso come primigenio potenziale di trasformazione cui la città si presta come teatro), un nuovo itinerario artistico lungo orti e giardini, che ospiterà danzatori, narratori e musicisti sensazionali per la prima volta ad Assisi.     

separatore
Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.