IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Negramaro l’alba del poeta. Silloge poetica di Franco Maci

“L’amore non ha fine nel tempo:
appare, scompare, ritorna, ci prova sempre…”


Franco Maci è Manager nel settore della cosmesi professionale. Nasce a CAMPI SALENTINA (Lecce); impegnato da sempre nel riscatto civile e sociale del Mezzogiorno d’Italia in particolare della piccola impresa del sud, per questo viene Premiato il 27 Maggio 1979 a Roma in una cerimonia a Palazzo Valentini nell’ambito del trentennale della Confederazione Nazionale Artigianato con questa motivazione “Per l’apporto fattivo ed operoso a beneficio della categoria”.
Ha partecipato nel 1999 al corso di giornalismo presso la “Libera scuola di giornalismo Gaetano Salvemini” Roma. Nell’agosto del 2007 consegue la specializzazione in MARKETING presso ISP-IMOLA.
Per un periodo cura la rubrica “Mezzogiorno e dintorni” sul quindicinale L’ATTUALITÀ.
Legato da sempre alla CULTURA-MERIDIONALISTA con riferimento al Poeta e Scrittore ROCCO SCOTELLARO. Autodidatta mai letto e scritto una Poesia, si avvicina a questo “MONDO MAGICO” nel Gennaio del 2016 con esordio il 21 Marzo “GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA” sotto l’egida Dell’UNESCO nell’Aula Magna dell’Università di Lecce.
Nel Marzo del 2017 gli viene assegnato il “Premio Lupiae 2017”.
Dà vita alla corrente Poetica del “ROMANTICISMO-POPOLARE“, è alla sua prima silloge poetica.
Oggi la Poesia per Franco Maci è diventata la compagna di viaggio del suo terzo tempo esistenziale.

“E poi ti rendi conto che il tempo era lì
ad aspettare che ogni cosa accadesse”