IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Istituita la Commissione Pari Opportunità ad Andria. Un luogo istituzionale per una maggiore tutela dei diritti civili

4 min read
Commissione Pari Opportunità ad Andria

Commissione Pari Opportunità ad Andria

di Maurizio De Giglio

E’ stata istituita, dopo una lunga gestazione e con le immancabili polemiche, la Commissione Pari Opportunità presso il Comune di Andria, presieduta dall’ avv. Nella Vitti, su iniziativa dell’ assessora alle Politiche giovanili e pari opportunità Viviana Di Leo.  Il Comune di Andria si allinea alle più virtuose amministrazioni comunali italiane.

Alla Commissione, istituita il 1° marzo 2023 e riunitasi nella prima seduta istituzionale il 19 aprile 2023, aspetta un lavoro di grande importanza, perché secondo gli articoli del Regolamento approvato con Deliberazione del Consiglio comunale n.70/2021, dovrà intervenire a tutela delle categorie più deboli e vigilare sulle gravi violazione sulle pari opportunità tra i generi, le minoranze e i disabili, scontrandosi con pregiudizi e ingiustizie secolari ancora presenti nella nostra società.

L’ educazione alla parità tra i sessi, la prevenzione della violenza di genere e di tutte le altre discriminazioni sono valori e principi ispirati dall’art.3 della Costituzione e sono al centro del modello sociale europeo. Appare perciò urgente una riflessione culturale ed un’azione educativa innovativa alle differenze, al rispetto delle stesse, rimuovendo quegli ostacoli che limitino di fatto e di diritto la parità e l’uguaglianza sostanziale tra uomini e donne, valorizzando nel contempo le differenze di genere. Spero che si riescano a migliorare alcuni aspetti della vita della nostra città, facendo emergere criticità e problemi per poter lavorare a soluzioni rispondenti alle reali esigenze della nostra comunità.

Durante il primo incontro della Commissione si è discusso anche di linguaggio di genere e diritti civili, stilando già un primo cronoprogramma delle attività che verranno poste in essere dalla commissione per le pari opportunità, politiche di genere e diritti civili del Comune di Andria in collaborazione con l’assessorato al futuro e l’amministrazione comunale.

L’operato della commissione deve riuscire a coinvolgere sin da subito l’intera cittadinanza, per cercare di raggiungere obiettivi condivisi, scardinando processi ormai consolidati di sfruttamento e realizzare un vero progresso civile.

Ho incontrato la neo-presidente avv. Nella Vitti e l’assessora Viviana Di Leo in un’aperta intervista, proprio nell’ottica di coinvolgere i cittadini nell’avvio di questo percorso da intraprendere per un riequilibro delle disuguaglianze, che rappresentano un notevole ostacolo alla ripartenza del nostro Paese.

Maurizio De Giglio

separatore
Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.