IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

“Second life – Tutto torna”, 30 opere di giovani artisti per raccontare la sostenibilità

Giovedì I° dicembre, ore 10.30

presso Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci

(Viale della Repubblica 277, Prato)

Giovedì I° dicembre sarà presentata alla stampa la seconda edizione della mostra “Second life: Tutto torna”, che ospita le opere vincitrici del concorso promosso da Alia Servizi Ambientali SpA, dedicato ai giovani artisti sotto i 28 anni che hanno scelto di interrogarsi sul rapporto tra arte e sostenibilità.

Delle 30 opere in mostra, una qualificata giuria composta dai rappresentanti delle principali istituzioni culturali toscane ha selezionato 3 opere vincitrici e 3 menzioni speciali. 

La conferenza stampa di presentazione e la preview riservata ai giornalisti è convocata per giovedì I° Dicembre alle 10.30 presso il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci (v.le della Repubblica, 277 a Prato).

La mostra, visitabile dal I° dicembre al 09 gennaio prossimo presso il Centro di Arte Contemporanea, prevede un evento di apertura alla presenza delle autorità venerdì 2 dicembre alle ore 17.00.

Second life si avvale del patrocinio istituzionale di Regione Toscana, e dei comuni di Firenze, Empoli, Prato, Pistoia, Peccioli e della Conferenza dei Presidenti delle Accademie. Sono partner del progetto Fondazione Palazzo Strozzi, Centro Pecci, Officina Giovani, Pistoia Musei, Museo Novecento e MAD Murate Art District; Scapigliato Spa, Revet Spa e Belvedere Spa, e main partner Evolve Maire Tecnimont Foundation.

I colleghi giornalisti sono invitati a partecipare.

Per maggiori informazioni www.secondlifecontest.it .

separatore