IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Successo per il concerto di musica medievale “Da dove sorge il sole” organizzato dall’Associazione Culturale “Cocolicchio”

4 min read
Foto concerto

Il concerto di Natale, “Da dove sorge il sole” del 23 dicembre 2023, presso la Chiesa dell’Assunta nel centro storico di Fasano, ha comunicato quanto la musica e la poesia siano le espressioni più antiche ed alte nel portare l’uomo alla consapevolezza dei propri bisogni spirituali, da cui non può prescindere.

Il concerto è stato dedicato al primo presepio nel mondo, quello di Greccio, sorto otto secoli fa, e a San Francesco d’Assisi, che lo creò. Durante la serata Vania Palumbo e Titti dell’Orco hanno eseguito musiche e canti, tratti da codici medievali e rinascimentali; si è unita a loro Natalizia Pinto con la lettura di sue poesie ispirate al Natale, del racconto del “Presepe di Greccio” di Tommaso Celano e del sublime “Cantico delle creature” di San Francesco D’Assisi. Inquesta atmosfera traspariva il desiderio non detto di un abbraccio fra tutti i presenti ed i passanti, che si affacciavano nella chiesa dell’Assunta gremita di gente. Si avvertiva che il desiderio di condividere la gioia, nonostante i tempi bui del mondo, è nel cuore di chi sa amare. Tra le copie fedeli di strumenti medievali, suonati durante la serata, vi era un tamburello proveniente dalla Palestina, ora afflitta dalla spietata guerra.

Il concerto ben si è integrato con l’illuminazione natalizia del 2023 a Fasano, consistente in proiezione di immagini sacre sulle chiese e nell’installazione di animali luminosi nelle strade e nelle piazze per festeggiare il cinquantesimo anno dello Zoo Safari, richiamando persone da ogni dove.

Il Sindaco della città di Fasano Francesco Zaccaria, l’assessore alla Cultura Cinzia Caroli e l’assessore al Turismo Pierpaolo Palmariggi hanno definito il concerto molto raffinato e di grande levatura culturale.

Orgoglioso dell’evento, il presidente dell’Associazione culturale “Cocolicchio” Franco Mastro ha definito l’Associazione un ambiente che guarda a diversi ambiti della cultura legati anche al territorio, alle sue tradizioni, alle risorse ambientali e delle persone, specialmente dei soci della stessa. Ha aggiunto che l’intento è quello di condividere le idee, per sempre meglio crescere nella consapevolezza e nel gusto della conoscenza e della creatività.

L’ Associazione ha, infine, ricevuto il plauso dal consigliere provinciale, Giuseppe Ventrella che, nel fare gli onori di casa, ha espresso la disponibilità della Confraternita Maria Santissima Assunta in Cielo, ad accogliere ancora altri incontri con musiche e parole di stupenda bellezza.

Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.