IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Terza edizione della Maratona di Bologna in programma domenica 3 marzo 2024, offrendo ai partecipanti delle gare visite guidate sul tema dello sport 

9 min read
M+M_Maratona_e_Musei

M+M_Maratona_e_Musei

M+M: Maratona e Musei
Il Settore Musei Civici e il Settore Sport del Comune di Bologna uniscono per la prima volta sport e cultura in occasione della terza edizione della Maratona di Bologna in programma domenica 3 marzo 2024, offrendo ai partecipanti delle gare visite guidate sul tema dello sport e agevolazioni per conoscere il patrimonio museale civico.

Per la prima volta il Settore Musei Civici Bologna si unisce al Settore Sport del Comune di Bologna in occasione della Maratona di Bologna con l’iniziativa M+M: Maratona e Musei. Cultura e sport si incontrano per ampliare l’accesso al patrimonio museale cittadino e rendere i musei civici di Bologna luoghi sempre più accessibili e inseriti nei circuiti del turismo locale, nazionale e internazionale.

La terza edizione della manifestazione sportiva vedrà lo svolgimento di diverse gare nella giornata di domenica 3 marzo 2024Bologna Marathon con i suoi 42,195 Km, la 30 Km dei Portici, dedicata a uno dei simboli più caratteristici e importanti della città, l’edizione XX della UnipolMove RUN TUNE UP, storica mezza di Bologna e la Tecnocasa Bologna CityRun, non competitiva di 5 Km. Prevista inoltre per sabato 2 marzo la prima Tigotà Kids Marathon, un appuntamento speciale dedicato a bambine e bambini, dai 4 ai 10 anni.

Presentando alle casse dei musei civici il pettorale (fisico o in foto) di almeno una delle cinque competizioni, i partecipanti avranno diritto ad alcune agevolazioni, per sé e per due accompagnatori:
• partecipazione gratuita a 40 visite guidate tematiche in lingua italiana e inglese e a uno speciale servizio di accoglienza nelle sale, nelle giornate di venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 marzo 2024, in sette sedi museali (Museo Civico Archeologico, Museo Civico Medievale, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, Museo internazionale e biblioteca della musica, Museo del Patrimonio Industriale, Museo civico del Risorgimento, Cimitero Monumentale della Certosa) per raccontare storie di sport e non solo legate alle collezioni dei musei;
• ingresso ridotto in tutti i musei civici che prevedono un biglietto di ingresso a pagamento (Museo Civico Archeologico, Museo Civico Medievale, Collezioni Comunali d’Arte, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, Museo Morandi, Museo internazionale e biblioteca della musica, Museo del Patrimonio Industriale, Museo civico del Risorgimento), valido dal 1 marzo al 30 giugno 2024;
• distribuzione gratuita di spillette ricordo con il logo dell’iniziativa M+M: Maratona e Musei.

Programma delle visite guidate e delle attività di mediazione:

Museo Civico Archeologico (via dell’Archiginnasio 2)
Lo sport nel mondo antico / Sport in the ancient world
I capolavori del Museo Civico Archeologico di Bologna / Masterpieces of the Archaeological Museum of Bologna
Accanto ad un percorso introduttivo che guida i visitatori alla conoscenza dei capolavori del museo, una visita guidata a tema sullo sport nel mondo classico, dove lo sport e l’agonismo non erano solo una pratica “igienica”, ma avevano – soprattutto nel mondo greco – implicazioni morali e politiche ed arrivavano a toccare molti ambiti della vita, fra cui quello cultuale e funerario. Sport quindi nella statuaria monumentale, sulla ceramica, sulle monete, nei bronzetti, nei luoghi e negli oggetti della cura quotidiana del corpo, a ribadire una ritualità che, dal mondo greco, passando attraverso quello etrusco e romano, dura fino ai nostri giorni.

Venerdì 1 e sabato 2 marzo 2024
ore 10.30: visita guidata in italiano Lo sport nel mondo antico
ore 10.30: visita guidata in inglese Masterpieces of the Archaeological Museum of Bologna
ore 15.30: visita guidata in italiano I capolavori del Museo Civico Archeologico di Bologna
ore 15.30: visita guidata in inglese Sport in the ancient world

Domenica 3 marzo 2024
ore 10.30: visita guidata in italiano I capolavori del Museo Civico Archeologico di Bologna
ore 10.30: visita guidata in inglese Sport in the ancient world
ore 15.30: visita guidata in italiano Lo sport nel mondo antico
ore 15.30: visita guidata in inglese Masterpieces of the Archaeological Museum of Bologna

*****************************

Museo Civico Medievale (via Alessandro Manzoni 4)
Il gioco guerresco: lo sport preferito dai nostri antenati bolognesi / The warrior game: the favorite sport of our Bolognese ancestors
Un percorso dedicato al gioco guerresco in epoca medievale e moderna. Nati per mantenere in allenamento i nobili cavalieri nei periodi di pace e soprattutto per esibire il potere, le giostre e i tornei furono sempre molto apprezzati dalle diverse classi sociali. Lance, armature, elmi, cimieri e sproni accompagneranno il visitatore nel mondo cavalleresco bolognese.

Sabato 2 marzo 2024
ore 10.30: visita guidata in italiano e in inglese
ore 15.30: visita guidata in italiano e in inglese

Domenica 3 marzo 2024
ore 10.30: visita guidata in italiano e in inglese

*****************************

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna (via Don Giovanni Minzoni 14)
Corpi in movimento / Moving bodies
Il corpo per gli artisti è sempre stato una “tela bianca” da cui partire. Dall’impronta della mano lasciata all’interno delle grotte dagli uomini primitivi agli schizzi di colore di Jackson Pollock per arrivare alle performance degli anni ’70, la corporeità, la gestualità e l’azione sono il punto cardine di molte opere del passato e del presente. Una visita alla collezione permanente del MAMbo sarà il punto di partenza per riflettere insieme su come gli artisti contemporanei hanno studiato il corpo, lo hanno rappresentato e lo hanno fatto diventare protagonista indiscusso della loro poetica.

Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 marzo 2024
ore 10.30 e 15.30: visita guidata in italiano
ore 10.45 e 15.45: visita guidata in inglese

*****************************

Museo internazionale e biblioteca della musica (Strada Maggiore 34)
Musica da vedere / 1st movement!
10 buoni motivi per una visita unica al Museo della Musica di Bologna.
Dal racconto del viaggio di Mozart a Bologna, al manoscritto autografo de Il Barbiere di Siviglia di Rossini, dall’unica copia del primo spartito a stampa della storia dell’umanità, ad alcuni strumenti musicali davvero particolari… Questi sono solo alcuni dei motivi per cui Bologna è stata dichiarata Città della Musica UNESCO.

Sabato 2 marzo 2024
ore 10.30: visita guidata in italiano con Luca Bernard
ore 15.30: visita guidata in inglese con Surya Talamonti

Domenica 3 marzo 2024
ore 10:30: visita guidata in italiano con Valentino Pirino

*****************************

Museo del Patrimonio Industriale (via della Beverara 123)
M.M. innovazioni record e vittorieM.M. innovations records and victories
Un percorso dedicato alla M.M. che, con i suoi numerosi successi, i record, i tanti brevetti e le capacità costruttive e di innovazione del fondatore, Mario Mazzetti, è stata la casa costruttrice motociclistica bolognese più importante della prima metà del Novecento.

Venerdì 1 marzo 2024
ore 10.30: visita guidata in italiano
ore 11.30: visita guidata in inglese

Sabato 2 marzo 2024
ore 10.30: visita guidata in inglese
ore 15.30: visita guidata in italiano

Domenica 3 marzo 2024
ore 10.30: visita guidata in inglese
ore 15.30: visita guidata in italiano

*****************************

Museo civico del Risorgimento (Piazza Carducci 5)
Francobolli dello sport
Si racconteranno storie e curiosità dei francobolli sportivi italiani emessi durante il fascismo e nei primi anni della Repubblica, esposti nella Sezione permanente di Filatelia e Storia Postale del museo.

Venerdì 1 marzo 2024 ore 15.00 – 18.00
Sabato 2 marzo 2024 ore 14.00 – 17.00
Domenica 3 marzo 2024 ore 10.00 – 13.00

*****************************

Cimitero Monumentale della Certosa (ingresso via della Certosa 18)
Sulle ali della vittoria
Una passeggiata insieme a Roberto Martorelli per comprendere la nascita dello sport moderno, conseguenza delle profonde mutazioni sociali tra Otto e Novecento. Un percorso nel cimitero monumentale, ora patrimonio UNESCO, alla ricerca dei fondatori delle società sportive e dei luoghi di svago, di protagonisti celebri o dimenticati.
Ritrovo all’ingresso principale (davanti all’Info Point storico-artistico, cortile chiesa), via della Certosa 18.

Sabato 2 marzo 2024 ore 10.30: visita guidata in italiano.

Il programma di tutti gli appuntamenti è disponibile sui siti web www.museibologna.it e www.bolognamarathon.run.

Settore Musei Civici Bologna
www.museibologna.it
Facebook: Musei Civici Bologna
Instagram: @bolognamusei
X: @bolognamusei


Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.