IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Valorizzare il sistema energetico Paese: il Direttore Generale Soria presenta il Censimento sulle Infrastrutture Strategiche di Logistica Energetica

5 min read
Assocostieri_

Assocostieri_

Mattana, Un quadro del nostro patrimonio infrastrutturale necessario per valutare le opportunità e le sfide per il futuro

Uno studio sulle infrastrutture strategiche per affrontare le sfide del futuro. Uno sforzo essenziale per capire come l’Italia sta affrontando la transizione energetica, su quali infrastrutture possa già contare, e quali investimenti invece sarà necessario affrontare.

È la seconda edizione del Censimento sulle Infrastrutture Strategiche di Logistica Energetica che Assocostieri ha redatto con la collaborazione del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e che l’Associazione ha presentato mercoledì 13 dicembre, alle ore 10.30, presso la Sala del Refettorio della Camera dei Deputati.

In apertura l’Onorevole Traversi, che ha dato il benvenuto, ha sottolineato come dall’odierno confronto Istituzionale con Assocostieri se ne trae giovamento per aprire un dialogo con le Istituzioni, chiamate a definire un quadro normativo che sappia equilibrare le contrapposte esigenze del trilemma energetico: sicurezza delle forniture energetiche, la sostenibilità ambientale e la competitività di tutto il comparto produttivo.

Il Vicepresidente di Assocostieri, Fabrizio Mattana, ha rilevato l’importanza di un’azione congiunta fra rafforzamento della sicurezza del sistema energetico italiano e la diversificazione delle fonti, per un futuro più promettente e sostenibile. In questo senso il Censimento è un valido contributo per gestire una transizione energetica efficace ed efficiente, nel rispetto dei due principi di gradualità e neutralità tecnologica.

Analogo messaggio è stato confermato dalla Dott.ssa Francesca Salvemini, Capo Segreteria Tecnica del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, di ritorno dalla Cop28 di Dubai, che ha annunciato il compromesso, raggiunto dalla Presidenza, all’insegna di una transizione che fa leva sul principio della neutralità tecnologica per il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione.

Il Direttore Generale di Assocostieri, l’Avv. Dario Soria, che ha presentato il Censimento, ha rilevato la centralità del ruolo del settore della logistica energetica e come lo studio sulle Infrastrutture Strategiche rappresenti uno strumento utile per pianificare il futuro in modo intelligente ed efficiente, sviluppando politiche energetiche mirate, in grado di garantire una fornitura continua ed affidabile di energia e riducendo al contempo l’impatto ambientale.

Il forum si è poi concluso con il concorde messaggio degli onorevoli, alla tavola rotonda, tra cui: Massimiliano De Toma per Fratelli d’Italia; Tullio Patassini per la Lega; Luca Squeri per Forza Italia e Roberto Traversi per il Movimento 5 Stelle, per i quali i dati del censimento costituiscono una valida base per definire un quadro normativo che tenga conto dell’evoluzione delle policy.


Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.