IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Andria Capitale dell’Olio Extravergine ai piedi del Castel del Monte

4 min read
Andria Capitale dell'Olio Extravergine

Andria Capitale dell'Olio Extravergine

di Antonio Pistillo

Il suddetto titolo ,scaturisce dal fatto che dobbiamo assolutamente mettere in relazione il Nostro Maniero Federiciano, con l’olio extravergine d’oliva per portare il Turismo dell’olio, qui ad Andria. L’attuale progetto prevede

Il coinvolgimento di tutti i frantoiani e produttori olivicoli. Inoltre, metterà in evidenza il nostro prodotto identitario quale è: “L’olio extravergine d’oliva”. In prossimità del periodo natalizio e della campagna olivicola 2023/24 in atto, abbiamo pensato con azioni di valorizzazione del nostro territorio a valenza agricola, di coinvolgere come già detto ,frantoiani e aziende agricole della nostra città, che costituiscono il nostro prevalente tessuto produttivo. L’ idea è di attirare un pubblico di visitatori delle Città limitrofe ed anche a livello Nazionale , utilizzando i canali di comunicazione dei social e dei media.

Il progetto proposto, è stato suggerito grazie all” idea di :”Mario Miccoli” ( figlio di uno dei frantoiani storici della nostra città). L’ idea consiste che ogni Frantoio/ Azienda Agricola, si è impegnato ad adottare uno o più di un albero d’olivo in vaso, facendo conoscere ai nostri concittadini , alle città limitrofe, ai bambini, ai nostri figli e a tutto il territorio sia locale che nazionale che Andria è la :” Città dell’ olio extravergine d’oliva ” perché è la Città più olivettata d’Italia ; così facendo abbiamo dimostrato di essere coesi e uniti per promuovere tutti assieme la nostra realtà agricola su cui si fonda la nostra economia. L’ obiettivo è quello di far assaporare , degustare e far conoscere a tutti, le proprietà neutracetiche del nostro “oro giallo”, quale è l’ olio extravergine d’oliva, inebriando così col suo profumo di olio novello, l’ atmosfera natalizia alle porte! .

Gli alberi d’ olivo adottati, saranno dislocati in percorsi degustativi attraverso stand delle Aziende che aderiranno al progetto. I percorsi saranno individuati in accordo con l’assessorato alle Attività produttive e ratificati dall’Assessore Cesareo Troia .

In questa prima edizione, gli alberi grandi d’ olivo sono stati noleggiati in piazza Duomo, mentre gli Alberelli d’ olivo adottati dai frantoiani, dalle aziende agricole, al termine delle festività

si potranno donare e piantumare o nei giardini delle scuole o nei nostri parchi urbani diffondendo così il rispetto per l” ambiente e la cultura e la coltura delle nostre belle piante d’ ulivo ai poster!

Antonio Pistillo Ambasciatore dei Saperi e Sapori di Puglia per Italia&friends Puglia


Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.