IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Digital Compass: Seeweb stringe una partnership con VSIK

5 min read
Seeweb

di Vincenzo Fiaschitello

Mercoledì 15 maggio 2024 a Padova dalle ore 16,00 presso lo SMACT Competence Center, Padiglione 7 della Fiera di Padova si terrà un importante evento “Insieme per potenziare la connettività internet del Nord-Est”, a cura della società Seeweb che, impegnata nel fornire infrastrutture per l’Intelligenza Artificiale, ha stretto una partnership con VSIK, il Centro di Ateneo per la Connettività e i Servizi al Territorio costituito dall’Università di Padova.

“Il Digital Compass conferma che la transizione digitale ha un ruolo primario per lo sviluppo dell’economia comunitaria, e prescrive che entro il 2030 il 90% delle imprese europee raggiungano un livello base di intensità digitale. Un target che l’Italia sta cercando di conquistare anche grazie agli investimenti stanziati con il Pnrr per creare reti ultraveloci e digitalizzare la PA. Le imprese italiane sono in linea con la media europea per quanto attiene l’adozione tecnologica: la maggior parte delle PMI italiane, infatti, ha almeno un livello base di intensità digitale. Evidenziano però fortissime differenze a seconda della tecnologie adottate. In particolare, infatti, le aziende italiane hanno investito molto più delle colleghe europee nel cloud computing, mentre sono fortemente al di sotto della media nell’utilizzo di tecnologie avanzate come l’AI o i big data.”

“Il Veneto è una delle regioni italiane più produttive, insieme a Lombardia e Veneto – sottolinea Antonio Baldassarra, Ceo di Seeweb. – “Infatti, figura tra le prime 10 in Europa per livello di valore aggiunto industriale. In ragione di questo siamo molto contenti di una partnership che ci consente di stare al passo con tali ritmi di crescita attraverso il digitale e, oggi, attraverso nuove tecnologie come per esempio quelle di GPU Computing per IA e machine learning, che possono efficientare e velocizzare ancora di più la produttività. Grazie agli investimenti effettuati, possiamo dire che Seeweb è oggi l’unico punto di riferimento sul fronte italiano”.

“VSIX è nata nel 2009 per migliorare la qualità della connettività Internet nel Nord-Est – spiega Eleonora Di Maria, Presidente di VSIX. – Consente agli operatori e ai principali enti del territorio di scambiare traffico e servizi in un nodo neutrale, ad alta efficienza, scalabilità e sicurezza, permettendo di ottimizzare le risorse di comunicazione a lunga distanza. Grazie alla qualità dei servizi offerti, VSIX ha un traffico medio su base annuale di circa 50Gbps, ed è il quarto nodo di interscambio italiano per volume di traffico pubblico e privato raggiunto, dopo Milano, Roma e Torino. La collaborazione con Seeweb consente a VSIX di poter ampliare la propria capacità di stimolo e accompagnamento del tessuto imprenditoriale del Nord-est verso una digitalizzazione evoluta – conclude Di Maria, – mettendo a fattor comune le reciproche specializzazioni e il potenziale di ricerca e innovazione dell’Ateneo di Padova”.


Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.