IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Introspezione d’artista di Greta Gurizzan

5 min read
Evento mostra di pittura

 di Vincenzo Fiaschitello

Nella splendida cornice del lago presso la prestigiosa sede del Castello Ruspoli, con il patrocinio del Comune di Nemi, dal 1° al 16 giugno 2024, è allestita la ricchissima e affascinante mostra della pittrice Greta Gurizzan, nata a Brescia nel febbraio del 1974.

Greta appartiene a un nutrito gruppo di pittori stratigrafici, così chiamati dal caposcuola, il Maestro e critico internazionale Mario Salvo, che il 1° giugno 2024 ha voluto presenziare all’inaugurazione della mostra, complimentandosi con lei per l’utilizzo di “quel vortice di colori che risiede dentro di lei… [per] quel suo affascinante modo di dipingere, quasi tridimensionale… [e perché] perfeziona l’opera con figure e colorazioni le cui forme e velature sembrano addirittura anticate. Ha una visione dell’assieme compositivo ben strutturato ed equilibrato, sia nelle cromie che nei volumi d’assieme”.

Numerose sono le opere esposte. Una piccola parte è realizzata con la tecnica tradizionale del pennello, la gran parte è prodotta con la tecnica di spatola stratificata. E’ impressionante come Greta Gurizzan sappia usare questo straordinario strumento di pittura, la spatola, agitandola quasi come una spada e lasciando sulla tela speciali “ferite” o meglio segni meritevoli di essere rappresentati con la precisa volontà artistica di riportare alla luce: valori, emozioni, senso della bellezza, sogni, speranze, che soprattutto nel nostro tempo sono caduti nel buio dell’oblio.  

E già da quei colori stupendi “stratificati” si intravede come la pittrice Greta voglia contrapporsi a tendenze artistiche comunicative, a tecnologie intrise di disumanità.

Tutto questo si intuisce anche dalla sua biografia, nella quale ricorda la sua iniziale passione per l’arte (i primi fogli bianchi e le matite colorate dell’infanzia), il suo percorso di studi artistici presso il liceo Vincenzo Foppa di Brescia. “La mia arte, scrive l’artista, è un nutrimento, una sorta di appagamento e comunicazione intima dal punto di vista mentale, morale e intellettiva con il mondo che mi circonda… Se dovessi dare un nome al mio modo di creare non tanto tecnico ma formale, dal punto di vista pittorico, la definizione sarebbe “Arte istintiva”, dove l’emozionalità ed il concettuale prevalgono. Un netto passaggio dalla mente alle mani, i miei soggetti sono prevalentemente femminili… Le mie opere sono una sintesi del mio mondo interiore che comunica e trasmette attraverso l’immagine ed il colore”.

Molto bello tra gli altri il tema dell’acqua: “un intreccio tra figurativo e ambiente circostante a livello di cromie dove i blu e gli azzurri diventano, insieme al soggetto, una comunicazione del mondo liquido. I colori cerulei rappresentano per me la freschezza e la libertà dell’essere”.

Greta è dunque, un’artista innamorata della bellezza e chi ama la bellezza è sempre capace di pensiero, come ricorda la grande filosofa contemporanea Hanna Arendt. Le “spatolate” di Greta ci arrecano la stessa gioia interiore che possiamo provare quando contempliamo il cielo stellato in una notte silenziosa d’agosto. Le sue opere sono il frutto di occhi innamorati della meraviglia sensibile del mondo che la circonda: l’aria, l’acqua, il fuoco, ma anche di quella meraviglia che gli antichi greci chiamavano thauma, generatrice di perché, di domande di acuta ricerca, di guida, di amore, di attenzione, di impegno concettuale, che sono a fondamento teoretico dell’esistenza, al di là di ogni individualità racchiusa nel cerchio ristretto di un io, grasso e ben nutrito, e tuttavia privo di dimensione spirituale. Le opere di Greta Gurizzan hanno la grazia di un’arte che scaturisce mirabilmente dal desiderio di condividere con gli altri le sue vive emozioni.


Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.