IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Mostra THE BODY OF DRAWING -SOUL PROJECT, di Giovanni Manzoni Piazzalunga alla Galleria Villa Contemporanea a Monza a ingresso libero dal 1 aprile al 2 maggio 2023 e danza Butoh il 22 aprile 2023 ore 19

5 min read
Giovanni Manzoni-mostra

Giovanni Manzoni-mostra

Con Marek Jason Isleib

di Serena Rossi

La bella Galleria di Monza in via Bergamo 20 che tiene tanti nomi importanti e noti del panorama contemporaneo ora espone grandi lavori dell’artista visivo e disegnatore Giovanni Manzoni Piazzalunga. Ideati dopo un suo viaggio in Cina e ispirati ai disegni del 1500 di Michelangelo, a terra sono composizioni su piastrelle con un mandala con danze di grandi animali e fiori e alle pareti serigrafie su carta di corpi femminili nudi con teste di teschio e solamente donne che Manzoni ha terminato con l’applicazione di caffè su carta.

Manzoni si ispira soprattutto ai grandi artisti cinquecenteschi (Michelangelo, soprattutto) ma anche al muralismo messicano e alla Street Art; da qui nascono le sue grandi composizioni che davvero incantano e confondono al contempo lo spettatore che si perde nella contemplazione dei particolari. Unitamente alla grafite e alla sanguigna, l’artista utilizza caffè e the per dare corpo e volume al disegno.

Giovanni Manzoni Piazzalunga

Manzoni presenta la sua ultima ricerca artistica realizzata su piastrelle in cementina “Anima” della ditta Grandinetti Srl che, innamorata del suo lavoro, ha scelto di produrlo e sostenerlo.

Nell’altra sala sono esposti piccoli lavori a matita di figurativo sempre nudi, con cornice, davvero fatti bene.

La manualità buonissima dell’Artista di origine boliviana del 1979 è indiscutibile.

La fluidità delle linee, l’intreccio delle forme sinuose ed il loro dinamismo incantano l’occhio e la musica si forma senza bisogna di sentirla fisicamente, il giorno sabato 22 aprile c’è stata alle ore 19 una danza Butoh all’interno della galleria con il bravo performer Marek Jason Isleibe, la danza ha ravvivato le forme. Un’emozione unica, davvero uno spettacolo indimenticabile.

La danza butoh nella performance di Marek Jason Isleib restituisce alla società la connessione con la sua umanità e costituisce una risposta al bisogno di costruire una forte interrelazione tra immaginario, natura e società. Per Marek sono fonti di ispirazione la semplicità, l’essenza delle cose, la percezione della realtà, la natura, l’essere umano, la vita stessa. La danza butoh ci permette di recuperare la capacità di guardare non solo con gli occhi ma attraverso corpo e spirito. E’ uno specchio ideale per farci vedere e sentire il nostro stato d’animo, riflettere su di esso e rispondere ai bisogni che si celano dietro alle paure.

Danza butoh

La corporalità del ballerino Marek si inserisce perfettamente nel contesto della mostra “The body of drawing (soul project)” dell’artista figurativo Giovanni Manzoni Piazzalunga. I corpi disegnati si animeranno grazie alla danza di Marek.

Marek Jason Isleib (Berlino 1968).

Ha studiato e lavorato come danzatore classico e moderno in Germania e Olanda per 20 anni, danzando per le compagnie COAX, Komische Oper, Scapino Ballet Rotterdam e collaborando con artisti quali Phil Wood, François Tariq Sardi, Alfredo Genovesi, Emese Csornai, Itzik Galili, Piet Rogie, Gonnie Heggen. Nel suo lavoro come artista e insegnante di danza Butoh si concentra essenzialmente sulla percezione. Nel 1999 si getta nel mondo della danza improvvisata, danza improvvisazione contact e danza butoh. Qui inizia a ritrovare il suo percorso verso il proprio movimento personale. La danza butoh diventa rapidamente il suo interesse principale. Sta sviluppando da 8 anni un movimento autentico che proviene dall’esperienza interna del mondo.

Giovanni Manzoni Piazzalunga (Cochabamba, Bolivia 1979), vive e lavora a Milano. Espone dal 2009 in diverse gallerie d’arte e spazi pubblici. Ha spesso realizzato progetti in collaborazione con aziende e istituzioni.

separatore
Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.