2 Dicembre 2020

IL PENSIERO MEDITERRANEO

Rivista Culturale online

Premiazione 27° Concorso Internazionale “Amico Rom” Primo Premio a Maria Angela Zecca e Maurizio Nocera

image_pdfimage_print

In data odierna, a Lanciano, ha avuto luogo la premiazione del 27° Concorso Artistico Nazionale Amico ROM.

Premiazione di Maria Angela Zecca e Maurizio Nocera

I nostri due Soci Maria Angela Zecca e Maurizio Nocera, hanno ricevuto il Primo Premio Assoluto avendo partecipato con i loro due scritti inseriti nel libro :

PORRAJMOS (DIVORAMENTO) – SAMUDARIPEN (GENOCIDIO)

a cura di Maurizio Nocera e Maria Angela Zecca

Comunicazione ai vincitori del concorso

Il libro è stato realizzato dal nostro sodalizio nell’intento di ricordare la tragedia del popolo Rom e Sinti che, nella lingua romanes viene chiamata Porrajomos, il cui significato è Divoramento, Genocidio ma anche Grande Devastazione, vale a dire Olocausto, corrispondente alla parola Shoà per il popolo ebraico. Si tratta del genocidio di oltre mezzo milione di “zingari” che i nazifascisti uccisero durante la seconda guerra mondiale. Molti di loro furono passati per le camere a gas dei campi di sterminio. Tuttavia, mentre la tragedia del popolo ebraico viene ricordata ogni 27 di gennaio, a partire dal 2000, anno della promulgazione della legge n. 211, fino ad oggi nessuna istituzione italiana ricorda la tragedia del popolo Rom e Sinti, nonostante che nel nostro Paese si siano levate differenti voci a che ciò avvenisse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Controllo *Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.