IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

Ricordi del ‘900    (  Memories of the 1900s) lirica di Giovanni Teresi

3 min read
Ricordi del 900

Ricordi del 900

La musica di Puccini

veniva dal piano

dai tasti d’avorio …

sottili dita tessevano

note piacevoli,

eleganti che salivano dal palco.

Stava lì seduto un artista

sconosciuto, bravo a far rivivere

la canzone di tanti anni fa.

Fuori, lungo il corso, la solita vita.

 A volte anch’esso è un palcoscenico.

Una vecchia mano ne stringeva

un’altra …

Il nonno raccontava al nipote

la storia passata;

eventi delle due guerre mondiali,

nello scenario di parole

che descrivevano i fatti

in quell’attimo vissuti

dall’ingenuo ragazzino.

Era bravo il nonno a raccontare,

come quel pianista,

affondando la mente sulla tastiera

della storia.

Sempre vivida è la sua memoria!

Una foto dai contorni sfocati

lo mostra in divisa

con una croce al petto;

ch’era una parte d’Italia,

della nostra Patria …

in tricolore affissa sul cuore.

Sempre vivo è il ricordo della storia!

Nell’arco del tempo i giorni passano

spontanei, naturali, a volte cruciali.

Le parole, i pensieri si rinnovano,

si ricordano nel presente: che sfugge,

si snoda agli occhi delle generazioni,

che raccolgono tracce dei racconti,

delle storie non vissute.

La politica, la carta stampata,

le foto sono films a quelle pupille

che si schiudono in timoroso

avvenire.

Memories of the 1900s

Puccini’s music

it came from the piano

from ivory keys …

thin fingers wove

pleasant notes,

elegant  who came up from the stage.

An artist sat there

unknown, good at reviving

the song of many years ago.

Out, along the course, the usual life.

 Sometimes it too is a stage.

An old hand held some another one …

The grandfather was telling his grandson

past history;

events of the two world wars,

in the scenario of words

describing the facts

lived in that moment

by the naive boy.

Grandpa was good at telling,

like that pianist,

sinking your mind on the keyboard

of history.

The memory of him is always vivid!

A photo with blurred outlines

shows him in uniform

with a cross on the chest;

which was a part of Italy,

of our Homeland …

in tricolor affixed to the heart.

The memory of history is always alive!

Over time, the days pass

spontaneous, natural, sometimes crucial.

Words, thoughts are renewed,

remember in the present: that escapes,

unfolds in the eyes of generations,

that collect traces of the stories,

unlived stories.

Politics, print media,

the photos are films to those pupils

that hatch in fearful take place.

Giovanni Teresi

separatore
Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.