IL PENSIERO MEDITERRANEO

Incontri di Culture sulle sponde del mediterraneo – Rivista Culturale online

“Alla scoperta di Morricone” con la Ensemble Symphony Orchestra

4 min read
Ensemble Symphony Orchestra

Ensemble Symphony Orchestra

Il grande compositore di colonne sonore, nonchè autore di numerose canzoni di musica leggera, Ennio Morricone è stato più volte ricordato in questi ultimi anni da tanti artisti e orchestre che hanno voluto rendere omaggio alle sue produzioni e alla sua persona.

di Gabriele Zompì

Tra queste, degna di nota, è la Ensemble Symphony Orchestra, che affonda le sue origini nell’Orchestra Sinfonica di Massa e Carrara, frutto della fusione delle esperienze classiche e liriche di alcuni tra i migliori strumentisti italiani provenienti da importanti teatri nazionali quali il Carlo Felice di Genova, il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra della Toscana, la Fondazione Toscanini di Parma ecc.


Lo scorso 14 febbraio al teatro Celebrazioni di Bologna questa Orchestra, diretta dal maestro Giacomo Loprieno, ha riproposto proprio alcuni capolavori di Morricone in un concerto dal titolo molto esplicito “Alla scoperta di Morricone”.

L’ Orchestra di Loprieno non esegue solo brani tratti dalle celebri colonne sonore di Morricone, come: Mission, Nuovo Cinema Paradiso, La leggenda del pianista sull’Oceano, Malena, Per qualche dollaro in più, C’era una volta in America; ma anche con pagine meno conosciute del suo vasto repertorio.

Accanto alle musiche dei films Gli Intoccabili, La Califfa, Canone inverso, si propongono alcune canzoni scritte da Morricone per alcune grandi interpreti della musica leggera: Dulce Pontes, Joan Baez e Mina, riarrangiate in un’inedita versione sinfonica.


Sul palco si alternano solisti e prime parti di Teatri e Istituzioni musicali italiane, come il violoncellista Ferdinando Vietti e il trombettista Stefano Benedetti, e ospiti quali il soprano Anna Delfino, a cui è affidato il “Deborah’s Theme” da C’era una volta in America, e il violinista del Cirque du Soleil Attila Simon, che esegue il solo di Love Affair.


Ma lo spettacolo non è solo fatto di musica, ci sono degli intermezzi recitati con monologhi tratti dalle pellicole da Andrea Bartolomeo, attore e regista ormai di fama internazionale.


La tournèe “Alla scoperta di Morricone” della Ensemble Symphony Orchestra continuerà nei prossimi mesi in molti teatri italiani. Ecco alcune delle prossime date: 18/3 Verona, 28/3 Pavia, 3/4 Treviso, 11/4 Catania, 12/4 Palermo, 27/4 Assisi. Per conoscere tutte le altre date e i teatri che ospiteranno i concerti consultare il sito www.ensemblesymphonyorchestra.it

Rivista online Il Pensiero Mediterraneo - Redazioni all'estero: Atene - Parigi - America Latina. Redazioni in Italia: Ancona - BAT - Catania - Cuneo - Firenze - Genova - Lecce - Marsala - Milano - Palermo - Roma - Trieste. Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.